Seleziona una pagina

 

 

Cos’è la Vitamina C?

La Vitamina C, conosciuta come acido ascorbico, è una vitamina idrosolubile che offre numerosi benefici per la salute. Detta idrosolubile perché non può essere accumulata dal nostro organismo, ma deve essere integrata giornalmente da una corretta alimentazione. Molte persone non sanno che l’acido ascorbico è sensibile alle alte temperature, quindi si perdono le proprietà ed i benefici di esso in caso di cottura.

 

A che cosa serve la Vitamina C?

E’ risaputo che la Vitamina C, grazie ai suoi poteri antiossidanti, supporta il sistema immunitario e contribuisce alla riduzione dei sensi di stanchezza ed affaticamento.

inoltre, l’acido ascorbico, partecipa a molte reazioni metaboliche e alla biosintesi di aminoacidi, ormoni e collagene, è fondamentale per la neutralizzazione dei radicali liberi e migliora anche l’assorbimento del ferro da fonti vegetali, indispensabile per vegetariani e vegani.

 

Carenza di vitamina C

In caso di mancata assunzione prolungata di Vitamina C, si può essere soggetti allo scorbuto, che molti conoscono come la malattia dei marinai che, erano soggetti a lunghi periodi in mare senza assumere frutta fresca o altre fonti alimentari di Vitamina C.

I primi sintomi della carenza di vitamina C sono:

  • Debilitazione
  • Infiammazione gengivale
  • Scarsa riparazione delle ferite
  • Macchie e lividi bluastri sulla pelle

 

Una Carenza a lungo termine può portare a:

  • Perdita dei denti
  • Depressione
  • Effetto Anticoagulante
  • Malattia Ossea (nei bambini)
  • Rottura dei Vari tessuti del corpo(senza Acido Ascorbico, non può formarsi il collagene)

 

Dove è si trova la Vitamina C?

La Vitamina C è contenuta soprattutto negli alimenti freschi, quali frutta e verdura, come Arance, Fragole, Spinaci, Kiwi, Limoni, Peperoni, Pomodori, Broccoli.

Di seguito alcuni alimenti e il rispettivo quantitativo di acido ascorbico presente:

Peperoni rossi – 95 mg per porzione

Succo d’arancia – 93 mg per porzione

Kiwi – 64 mg per frutto

Broccoli – 51 mg per porzione

Fragole – 49mg per porzione

Succo di pomodoro – 33 mg per porzione

Cavolfiore – 26 mg per porzione

 

Qual è il fabbisogno giornaliero di vitamina C?

Il fabbisogno giornaliero di Vitamina C  è di circa 90 mg per gli uomini e di circa 70 mg per le donne, quota da aumentarsi nel caso ci si trovi in condizione di gravidanza.

Integratori di vitamina C

La vitamina C può anche essere consumata in forma di integratori. Per alcuni considerata come forma più conveniente ed economica, in quanto è abbastanza difficile e costoso assumere la giusta quantità di vitamina C.